Italia Markets closed

Treviso, Imam picchiava i bambini della scuola islamica: arrestato

Fakur Omar

Un Imam originario del Bangladesh è stato arrestato per maltrattamenti nei confronti dei bambini che frequentavano una scuola islamica a Pieve di Soligo, nel Trevigiano.

Secondo le accuse, Faruk Omar, 36 anni, residente a Mestre, avrebbe picchiato in diverse occasioni i ragazzini dell’istituto (di età comprese tra i 7 e 9 anni): gli alunni venivano puniti se sbagliavano le preghiere o non si applicavano abbastanza nello studio. L’imam li colpiva abitualmente utilizzando una bacchetta di legno.

LEGGI ANCHE: Maltrattamenti bambini: a processo due maestre d’Isernia

Già nelle scorse settimane i magistrati avevano emesso un provvedimento di divieto di dimora per l'uomo. Il 18 dicembre, i carabinieri della compagnia di Vittorio Veneto hanno eseguito nei confronti dell'Imam l'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Oggi i militari illustreranno, in una conferenza nel Comando provinciale di Treviso, i dettagli dell'indagine.

GUARDA ANCHE - Maltrattamenti in un asilo del piacentino: 3 arresti