Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.462,74
    -315,65 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Tron e Polkadot. Due Crypto con Direzione Opposte

Il mercato delle criptovalute ha perso nella giornata di ieri oltre 60 miliardi di dollari con la maggior parte dei token che hanno registrato un consistente calo. Tra essi, il prezzo di Polkadot si è distinto con una consistente perdita di oltre il 5%.

DOT è stata una delle crypto tra le prime a riprendersi dal crollo del 9 maggio dove durante il sell-off ha perso il 47% del proprio valore ma non molto tempo dopo è riuscito a racimolare poco più del 36% in 3 giorni. Tuttavia, ad oggi sembra che il prezzo di Polkadot non riesca più a risalire e sta consolidando pericolosamente la posizione sotto il supporto chiave, e area di swing rialzista, dei 10 $. Inoltre, il trend ribassista sembra guadagnare ogni giorni che passa sempre più forza, cosa molto visibile nel grafico seguente.

Il prezzo sembra molto instabile, così come anche il sentiment degli investitori. Difatti, il sentiment positivo sta man mano cedendo il proprio posto a quello negativo, il quale potrebbe portare ancora più in basso nel breve termine Polkadot.

Con una conferma del movimento short, non è da sottovalutare il raggiungimento da parte di Polkadot dei 7 $ di quotazione.

Se Sparta piange, in questo caso Atene (TRON) ride

La settimana precedente si è assistito ad una prima parte molto positiva che ha portato TRX ha quasi raggiungere il massimo di quest’anno, ma nella seconda metà della settimana il prezzo di TRON ha cominciato a virare al ribasso e chiudere nei pressi di 0,080 $.

Comunque, la capitalizzazione di mercato di TRON ha registrato un forte rialzo negli ultimi giorni, posizionandosi ora al 13° posto, ma ci sono i primi segnali di una possibile debolezza di breve termine a causa della forte diminuzione dei volumi on-chain nell’ultima settimana (Fonte: Santiment).

Analisi Tecno-Grafica e previsioni TRON

Dal punto di vista tecno-grafico, ci si può aspettare un ritracciamento di breve termine se in questa settimana TRX chiude al di sotto del supporto chiave 0,080 $. Tuttavia, questo non porterà il panico fra gli investitori poiché potrebbe iniziare da un momento all’altro un rally inaspettato che rafforzerebbe probabilmente il sentiment positivo degli investitori, molto presi ultimamente in una fase di forte accumulo.

Come obiettivo rialzista il primo “naturale” target è ovviamente il massimo del 2022 rappresentato da 0,0925 $ mentre come secondo “più consistente” obiettivo, 0,1130 $ è considerato quello più concreto e attuabile.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli