Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.305,91
    -111,55 (-0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Trump come una rockstar, fino a 3.995 dollari per assistere al comizio

TAYFUN COSKUN / ANADOLU AGENCY / ANADOLU AGENCY VIA AFP

AGI - Biglietti con prezzi da concerto di una rockstar: sono quelli messi in vendita dall'organizzazione di Donald Trump per i primi due comizi in programma il 18 giugno a Memphis, Tennessee, e il 15 luglio a Greensboro, in North Carolina, due delle tappe dell'American Freedom Tour. I biglietti in vendita online vanno da 9 dollari a 3.995.

Al momento i posti migliori e più costosi sono quelli della “presidential section”, proprio di fronte al palco dove parlerà l'ex presidente degli Stati Uniti, ma c'è anche una “patriot” per la quale non viene indicata la cifra, perché andrà ai donatori più generosi, a cui sarà concesso di incontrare privatamente il tycoon, scattare foto con il figlio Donald Trump Jr e partecipare a una tavola rotonda con l'ex segretario di Stato Mike Pompeo.

Per i possessori di biglietti da 995 dollari in su ci sarà un party per il dopo comizio.

Ai “peones” che pagheranno 9 dollari sarà concesso di seguire il comizio in remoto e in regalo un braccialetto a ricordo del tour, ma non il “poster colorato dell'evento”, riservato agli altri.

Sul sito americanfreedomtour.com viene mostrata la mappa dello show, come fosse un concerto o il Super Bowl, anche se per la tappa in North Carolina non viene ancora indicata la struttura che ospiterà il comizio. I prezzi, però, sono già visibili in entrambe le date. Settori sono dedicati a delegati, che dovranno pagare 495 dollari a testa, e ai rappresentanti del Congresso (2.995 dollari per un posto). I “Vip” pagheranno molto meno: 395 dollari. Ci sono anche i settori “eagle”, “citizen”, “liberty”.

Ad andare a ruba sarebbero, secondo gli organizzatori, proprio i posti ”presidential” da quasi quattromila dollari, che offriranno la possibilità ai supporter di raccontare di aver visto Trump da vicino e essersi fotografati con il figlio, optional offerto anche a senatori e rappresentanti della Camera, sulla cui adesione in massa nessuno nutre dubbi. I prezzi, spiegano gli organizzatori dell'American Freedom Tour, sono destinati ad aumentare con il passare dei giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli