Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0346
    -0,0059 (-0,57%)
     
  • BTC-EUR

    15.692,84
    -449,99 (-2,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,52
    +0,23 (+0,06%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     

Tumore al seno, Hard Rock Cafe Italia al fianco di Lilt per raccolta fondi

(Adnkronos) - Hard Rock International continua a sostenere la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca sul tumore al seno, con la 23esima edizione di 'Pinktober' in tutti i cafe, hotel e casinò della catena. Per tutto il mese di ottobre, anche gli Hard Rock Cafe di Firenze, Roma e Venezia promuovono iniziative ed eventi di raccolta fondi attraverso l’Hard Rock Heals Foundation, l’organizzazione di beneficenza che coordina e sovrintende a tutte le iniziative filantropiche del gruppo, a favore della Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori. Lo comunica il gruppo in una nota.

"Hard Rock Cafe continua a sostenere con orgoglio in tutto il mondo la ricerca e le persone che lottano contro il cancro al seno grazie a una campagna come 'Pinktober', giunta quest’anno alla 23esima edizione", dichiara Stefano Pandin, Amministratore delegato Italia e Area vice president Europa di Hard Rock Cafe. "All is One è il nostro motto, e siamo entusiasti di vederlo realizzato anche in Italia attraverso una realtà benefica come la Lilt", aggiunge. Grazie a Pinktober negli ultimi 22 anni Hard Rock International ha donato milioni di dollari alla ricerca sul cancro al seno nel mondo – si legge nella nota -. Solo lo scorso anno sono stati raccolti oltre 700mila dollari, cifra record registrata dal lancio della campagna nel 2000.

Per questa edizione, Hard Rock Cafe International collabora con la chef francese di fama mondiale e sopravvissuta al cancro al seno, Dominique Crenn, attualmente l'unica chef donna a raggiungere tre stelle Michelin negli Stati Uniti con il suo ristorante Atelier Crenn, a San Francisco, in California. In collaborazione con Crenn, Hard Rock ha ideato un menù in edizione limitata, disponibile in esclusiva negli Hard Rock Cafe di tutto il mondo, parte dei proventi verranno devoluti dai cafe di Firenze, Roma e Venezia alla Lilt. Per maggiori informazioni sulla campagna e le iniziative in programma nei cafe del mondo è possibile consultare la pagina www.hardrock.com/pinktober.

E ancora. Nei rock shop dei cafe di Firenze, Roma e Venezia - prosegue la nota - è disponibile per tutto il mese di ottobre una linea di merchandise dedicata alla ricerca sul cancro al seno dal design unico e ricercato, che include una t-shirt Hard Rock a tema Pinkoctober, cappellino e una pin. Parte del ricavato delle vendite verrà devoluto alla Lilt. Inoltre, in collaborazione con Dominique Crenn, Hard Rock produrrà speciali grembiuli da chef, decorati con un nastro rosa e il motto Stronger Together, che tutti gli chef di Hard Rock Cafe indosseranno durante l’iniziativa.

Non solo. Per tutto il mese di ottobre i tre cafe italiani propongono musica in una chiave tutta al femminile. L’Hard Rock Cafe di Firenze nella serata di venerdì 21 ottobre ospita l’esibizione dei Darsena Party Band, una show band di sei elementi capitanata dalla voce di Lidia Tre Re, cantante, ballerina e performer reduce dall’ultimo 'Tali e Quali' condotto da Carlo Conti dove ha magistralmente interpretato Shakira. Al cafe di Via Veneto a Roma ogni giovedì sera si esibirà un’artista locale: si parte il 6 ottobre con Ketty Passa, il 13 con Flaminia Lobianco, Emma Re il 20 e Sara Berni giovedì 27. Anche l’Hard Rock Cafe di Venezia propone un mese di live music in rosa ospitando delle voci femminili locali: il 6 ottobre con Taine Tonetto, il 13 la Dj Night con Dj La Gasta (Eleonora Gastaldello), il 20 in programma gli Strawberry Fields con la voce di Dalia Li Volsi e la chitarra di Aurelio Tarallo e il 27 ottobre chiudono le serate di live music Giorgia Vianello e la chitarra di Davide Baldo.