Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.754,75
    +35,32 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.786,99
    +100,07 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1349
    +0,0077 (+0,68%)
     
  • BTC-EUR

    44.639,74
    -383,80 (-0,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.320,28
    +15,16 (+1,16%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.701,21
    +14,46 (+0,31%)
     

Tumore seno, “Luci Rosa” dal Tevere al Fatebenefratelli

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 ott. (askanews) - La "torcia" della consapevolezza sui temi legati alla prevenzione del tumore al seno non si spegne al Fatebenefratelli, che anche quest'anno accende di rosa l'Isola Tiberina di Roma, nel mese che la Regione Lazio dedica alla prevenzione della neoplasia mammaria. L'appuntamento è per mercoledì 20 ottobre alle 18.00 in Piazza S. Bartolomeo all'Isola: la fiaccola simbolica per l'accensione dell'Ospedale arriverà dal fiume Tevere, per mano delle canottiere del Corso di Canottaggio integrato presso la Canottieri RAI, grazie alle barche messe a disposizione dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo. La torcia verrà consegnata dall'attrice Milena Miconi, anche lei in forze presso il gruppo del Corso, nelle mani della ballerina e conduttrice Samanta Togni, madrina dell'evento, e del giornalista sportivo Marco Lollobrigida.

Ospite atteso e illustre dell'iniziativa (a partecipazione limitata), l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

L'iniziativa è promossa dalla Breast Unit del Fatebenefratelli, il Centro Integrato di Senologia diretto da Patrizia Frittelli, per rimarcare il costante impegno del gruppo multidisciplinare al fianco delle donne nel percorso di prevenzione e cura della patologia mammaria.

"Come da tradizione ormai consolidata - spiega Frittelli -, l'Ospedale si accende di rosa. Questo e' tuttavia un anno particolare. Questo Ottobre Rosa 2021 deve essere un invito, a tutte e a tutti, alla reattivita', alla riconquista di quella cultura della prevenzione che nel nostro paese vanta una tradizione straordinaria e che il Covid ha pesantemente colpito".

"Il Canottaggio integrato - sottolinea Nicolò Cavalcanti, responsabile del progetto - è un'attività sportiva d'elezione nella riabilitazione fisica e psicologica di molte donne che hanno affrontato, o stanno ancora affrontando, sfide impattanti sulla propria salute". Non a caso, le luci si accenderanno in occasione del "Bra Day" (Giornata Internazionale per la Consapevolezza sulla ricostruzione mammaria), al culmine della Conferenza web organizzata nel corso della mattinata al Fatebenefratelli-Isola Tiberina dalla Società Italiana Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (SICPRE) con altri 33 Centri italiani aderenti all'iniziativa: chirurghi e professionisti esperti saranno pronti a rispondere alle domande delle donne in aula (in numero limitato) o di chi si vorrà collegare da web (iscrizioni aperte alla pagina: www.ricostruzionedelseno.it/landing-page/), sui molteplici aspetti della ricostruzione del seno nelle pazienti in trattamento. "I danni legati al periodo di emergenza, in cui, soprattutto durante i mesi di lockdown, non sono stati eseguiti esami di screening e spesso è stato adottato uno stile di vita poco sano porteranno a conseguenze negative sulla salute che sarà possibile analizzare solo a distanza di anni - precisa la Direttrice della Breast Unit - . Secondo dati ESMO, Società Europea di Oncologia Medica, a seguito delle diagnosi mancate di tumore del 2020, si prevede un incremento di nuovi casi oncologici del 21% entro il 2040". E per il primo anno, l'invito alla prevenzione e alla consapevolezza è diretto anche agli uomini. "Insieme a Samanta Togni, che già da tempo ci sostiene nelle nostre iniziative, sarà il giornalista sportivo Marco Lollobrigida ad aiutarci a centrare un altro goal - conclude Frittelli - .La nostra Breast Unit quest'anno dà voce a una vera e propria "chiamata all'appello" anche verso gli uomini. Lanceremo infatti uno studio, promosso dal Centro di ricerca Alleas, in collaborazione con la 24Ore Business School e la Fondazione Magna Grecia, per indagare il livello di conoscenza e consapevolezza degli uomini rispetto a un problema che colpisce una donna su otto e che rappresenta una sfida complessa per le donne, ma anche per gli uomini che sono loro accanto". Altre info sull'Ottobre Rosa al Fatebenefratelli: www.fatebenefratelli-isolatiberina.it.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli