Italia markets close in 1 hour 6 minutes
  • FTSE MIB

    22.829,23
    -168,60 (-0,73%)
     
  • Dow Jones

    33.974,36
    -177,65 (-0,52%)
     
  • Nasdaq

    12.942,13
    -160,42 (-1,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.222,77
    +353,86 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    87,41
    +0,88 (+1,02%)
     
  • BTC-EUR

    23.017,55
    -575,98 (-2,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    555,97
    -16,84 (-2,94%)
     
  • Oro

    1.782,90
    -6,80 (-0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,0185
    +0,0015 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.273,35
    -31,85 (-0,74%)
     
  • HANG SENG

    19.922,45
    +91,93 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.767,57
    -37,65 (-0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8434
    +0,0030 (+0,35%)
     
  • EUR/CHF

    0,9688
    +0,0031 (+0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,3141
    +0,0083 (+0,64%)
     

Turchia toglie veto su adesione Svezia, Finlandia a Nato

Foto di archivio: Un'illustrazione mostra le bandiere della Nato, della Turchia, della Svezia e della Finlandia

MADRID/HELSINSKI (Reuters) - La Turchia ha tolto il veto alla richiesta di Finlandia e Svezia di entrare a far parte della Nato, dopo che le tre nazioni hanno concordato di proteggere la sicurezza reciproca, ponendo fine a un dramma durato settimane che ha messo alla prova l'unità dell'alleanza atlantica contro l'invasione russa dell'Ucraina.

La svolta è avvenuta ieri dopo quattro ore di colloqui, poco prima dell'inizio del vertice Nato a Madrid. Ciò significa che Helsinki e Stoccolma possono procedere con la richiesta di adesione all'alleanza, dotata di armi nucleari, cementando quello che è destinato ad essere il più grande cambiamento nella sicurezza europea degli ultimi decenni, perché i due Paesi nordici abbandoneranno la loro storica neutralità.

"I nostri ministri degli Esteri hanno firmato un memorandum trilaterale che conferma che la Turchia... sosterrà l'invito di Finlandia e Svezia a diventare membri della Nato", ha dichiarato il presidente finlandese Sauli Niinisto in un comunicato.

Le principali richieste della Turchia erano che i due Paesi nordici smettessero di sostenere i gruppi militanti curdi del Pkk presenti sul loro territorio e revocassero i divieti sulla vendita di alcune armi alla Turchia.

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha detto che i termini dell'accordo prevedono che la Svezia intensifichi il lavoro sulle richieste di estradizione turche di sospetti terroristi e la modifica delle leggi svedesi e finlandesi per inasprire il loro approccio nei loro confronti.

Svezia e la Finlandia si sono impegnate a eliminare le restrizioni sulla vendita di armi alla Turchia, ha aggiunto.

I passi per l'adesione di Finlandia e Svezia alla Nato saranno concordati nei prossimi due giorni, ha detto Niinisto.

(Tradotto da Francesca Piscioneri, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli