Italia Markets closed

Turismo: Italia meta glam per altospendenti, entro 2025 viaggi lusso +6,2%

webinfo@adnkronos.com

L’Italia è meta glam: attira un pubblico straniero altospendente al punto da battere persino località esotiche extraluxury come le Maldive o la Polinesia o luoghi prediletti dalle famiglie come DisneyWorld. Si posiziona in testa alle scelte dei turisti tra le destinazioni mondiali del lusso: per il segmento affluent è in testa a Francia, Sud Africa e Usa; per il segmento millenials, l’Italia batte Thailandia, Islanda e Sud Africa; per le famiglie l’Italia supera il Messico, le Hawaii e perfino Orlando (Disneyworld). 

Non solo. I turisti stranieri coronano in Italia il proprio sogno d’amore e, infatti, per i viaggi di nozze il Belpaese sorpassa Maldive, Polinesia Francese e Maui. Anche la scelta della modalità di viaggio rende bene l’idea di come si stia alzando la quota di mercato con maggiore disponibilità economica e attratta dall’Italia. Nel 2019 sono aumentati i viaggiatori in business del +12,7% ma anche i soggiorni in hotel di lusso: le notti complessive negli alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso sono circa 11,3 milioni nel 2018. Di questo passo, l’industria del lusso non conoscerà mai crisi ed entro il 2025 i viaggi di lusso cresceranno più velocemente rispetto a qualsiasi altro tipo di viaggio del +6,2%.  

Enit ne parla in un incontro con prestigiosi ospiti moderato dal direttore marketing, Maria Elena Rossi, alle 13,30, nella Italy Arena pad A5 della fiera Ttg di Rimini. Presenti: Ico Inanc, esperto di viaggi tailor made di lusso e proprietario de Il Viaggio; Aldo Melpignano, proprietario di Borgo Egnazia hotel; Simone Micheli, architetto e docente, fondatore di Architectural Hero; Armando Muccifora, direttore commerciale Italia Thai Airways.