Italia markets close in 3 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    24.674,74
    -10,93 (-0,04%)
     
  • Dow Jones

    34.395,01
    -194,76 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.482,45
    +14,45 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    81,93
    +0,71 (+0,87%)
     
  • BTC-EUR

    16.201,92
    -180,50 (-1,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    405,33
    -0,82 (-0,20%)
     
  • Oro

    1.813,30
    -1,90 (-0,10%)
     
  • EUR/USD

    1,0540
    +0,0011 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    4.076,57
    -3,54 (-0,09%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.992,05
    +7,55 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8584
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CHF

    0,9834
    -0,0027 (-0,28%)
     
  • EUR/CAD

    1,4163
    +0,0038 (+0,27%)
     

Tutte le grandi tragedie per gli scontri negli stadi di calcio

DOMINIQUE FAGET / AFP

AGI - La calca in uno stadio per una partita di calcio nell'Indonesia orientale, che ha causato oltre 180 morti, è l'ultima di una lunga serie di tragedie negli stadi. Queste le più gravi:

Perù - 24 maggio 1964

320 persone rimasero uccise e più di 1.000 ferite in una calca durante le qualificazioni olimpiche di Perù-Argentina allo Stadio Nazionale di Lima. I tifosi non riuscirono a sfuggire alla calca e furono calpestati o asfissiati.

Russia - 20 ottobre 1982

Il mistero circonda ancora il numero totale dei morti al termine di una partita di Coppa Uefa tra lo Spartak Mosca e gli olandesi dell'Haarlem allo Stadio Luzniki, a causa di una calca nella tromba delle scale. Ufficialmente si tratta di 66 persone, di cui 45 adolescenti, ma secondo il quotidiano Sovietski Sport il numero di vittime fu molto più alto, con 340 morti.

Ghana - 9 maggio 2001 

126 persone sono morte ad Accra al termine di una partita tra Hearts of Oaks e Kumasi, quando i tifosi del Kumasi, infuriati per la sconfitta della loro squadra, hanno lanciato proiettili e rotto sedie. La polizia ha lanciato granate lacrimogene, scatenando un fuggi fuggi.

Inghilterra - 15 aprile 1989

Una calca sugli spalti dell'Hillsborough Stadium di Sheffield Wednesday provoca la morte di 97 tifosi del Liverpool durante la semifinale di FA Cup con il Nottingham Forest.

Inghilterra - 11 maggio 1985

56 persone rimasero uccise a causa di un incendio divampato sugli spalti in legno durante una partita tra Bradford e Lincoln City.

Guatemala - 16 ottobre 1996

Circa 80 spettatori persero la vita dopo essere stati schiacciati dai tifosi che si erano ammassati in una tribuna dello Stadio Nazionale Mateo Flores per la qualificazione alla Coppa del Mondo 1998 tra Guatemala e Costa Rica.

Scozia - 2 gennaio 1971 

66 persone rimasero uccise in una calca all'Ibrox Stadium durante un derby tra Rangers e Celtic. Fu il secondo disastro dello stadio, dopo il crollo di una tribuna nel 1902, che causò 26 vittime.

Egitto - 1 febbraio 2012

La tragedia dello stadio di Port Said, in Egitto, provoca 74 morti dopo gli scontri tra le tifoserie rivali del club locale Al-Masry e dell'Al-Ahly del Cairo.

Egitto - 17 febbraio 1974

48 persone sono morte e 47 sono rimaste ferite quando 80.000 persone si sono stipate in uno stadio con una capacità di 40.000.

Sud Africa - 11 aprile 2001

43 persone muoiono durante una calca allo stadio Ellis Park di Johannesburg durante una partita tra gli Orlando Pirates e i Kaizer Chiefs.

Sud Africa - 3 gennaio 1991

40 morti in una mischia durante la partita Orlando Pirates-Kaizer Chiefs.

Belgio - 29 maggio 1985

39 morti allo stadio Heysel di Bruxelles quando i tifosi della Juventus tentarono di fuggire dai tifosi del Liverpool.

Francia - 5 maggio 1992

18 morti e oltre 2.300 feriti per il crollo di una terrazza dello stadio Furiani in Corsica.

Camerun - 24 gennaio 2022

Otto persone vengono uccise e decine di altre ferite in una calca e in uno strascico prima della partita di Coppa d'Africa tra i padroni di casa del Camerun e le Comore a Yaounde.