Italia markets close in 5 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    25.585,74
    +222,72 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,07
    -0,88 (-1,19%)
     
  • BTC-EUR

    33.365,34
    -2.106,26 (-5,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    968,13
    +18,23 (+1,92%)
     
  • Oro

    1.811,00
    -6,20 (-0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,1896
    +0,0021 (+0,18%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.121,92
    +32,62 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8545
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0762
    +0,0020 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4819
    +0,0018 (+0,12%)
     

Tweet razzisti vs giocatori Inghilterra, Savills avvia indagine su un suo dipendente

·1 minuto per la lettura

Il colosso immobiliare Savills sta indagando sulle affermazioni che uno dei suoi dipendenti ha pubblicato un tweet razzista "spaventoso" rivolto ai giocatori dell'Inghilterra. Nel dettaglio oggetto degli insulti suo social sono stati Marcus Rashford, Jadon Sancho e Bukayo Saka, i tre giocatori che hanno sbagliato i rigori nella sconfitta ai rigori contro l'Italia nella finale di ieri di Euro 2020. Un impiegato di Savills è accusato di aver twittato un insulto razzista che inizia con la lettera "N.." per riferirsi ai tre giocatori. La società immobiliare ha condannato i tweet e ha affermato di essere "impegnata nell'eliminare la discriminazione e incoraggiare la diversità". Il tweet in questione è stato cancellato, così come i suoi account Twitter e LinkedIn, sebbene il post sia stato catturato dallo schermo e ampiamente condiviso e condannato su Twitter. “Savills detesta e non ha tolleranza verso qualsiasi forma di razzismo e discriminazione razziale ed è sconvolto dai commenti razzisti in questi tweet", aggiunge la società. "Savills sta immediatamente indagando e prenderà le misure appropriate". Twitter ha rimosso in modo proattivo più di 1.000 post nelle ultime 24 ore che violavano la sua politica e ha anche adottato misure rapide per sospendere permanentemente un certo numero di account. "L'orrendo abuso razzista diretto ai giocatori dell'Inghilterra la scorsa notte non ha assolutamente posto su Twitter", rimarca un portavoce del famoso social media.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli