Italia Markets closed

Ubi emette social bond da 20 mln per Fondazione Banco Alimentare

Red/Rar

Milano, 21 nov. (askanews) - Ubi Banca emette un nuovo social bond "Ubi Comunità per la Fondazione Banco Alimentare Onlus" per un ammontare complessivo di 20 milioni di euro, i cui proventi saranno devoluti, a titolo di liberalità, a favore del Progetto "Più recupero, più vicino" realizzato dal Banco Alimentare. La Fondazione opera in qualità di capofila in un partenariato che vede coinvolte altre quattro realtà della Rete Banco Alimentare: Associazione Banco Alimentare della Daunia, Banco Alimentare del Lazio Onlus, Fondazione Banco Alimentare delle Marche Onlus e Associazione Banco Alimentare del Veneto.

Il progetto "Più recupero, più vicino" intende sviluppare l'attività di reperimento di alimenti non utilizzati e incrementarne la quantità, attuando così un'azione dal doppio obiettivo: da un lato contrastare lo spreco alimentare e dall'altro intervenire sull'emarginazione attraverso iniziative di inclusione sociale delle fasce più deboli della popolazione.

Il contributo complessivamente devoluto da Ubi alla Fondazione Banco Alimentare Onlus a titolo di liberalità, per sostenere il progetto può arrivare fino a 100mila euro in caso di sottoscrizione dell'intero ammontare nominale delle obbligazioni oggetto dell'offerta. Le obbligazioni hanno un taglio minimo di sottoscrizione pari a 1.000 euro, durata 3 anni, cedola semestrale, tasso annuo lordo pari a 0,65% (0,481% netto annuo). Possono essere sottoscritte dal 21 novembre al 27 dicembre 2019, salvo chiusura anticipata dell'offerta.