Italia markets closed

Ubi, Oxera: con Intesa nell'ok dell'Antitrust all'Ops

Sen

Roma, 22 lug. (askanews) - Oxera ha assistito Intesa Sanpaolo nel procedimento di valutazione della concentrazione per l'Ops lanciata su Ubi, in relazione all'analisi dell'Antitrust che si conclusa con il via libera condizionato all'operazione.

"Il team di esperti di Oxera, diretto dalla Partner Barbara Veronese e dai Senior Consultant Adriano Barbera e Ilaria Fanton - si legge in una nota -, ha assistito ISP nel procedimento di valutazione della concentrazione. Il team ha valutato l'analisi dell'AGCM, nonch il processo competitivo nei vari mercati e le efficienze. Oxera ha sviluppato argomentazioni economiche per spiegare perch lo screening dell'Antitrust sia stato molto rigoroso e prudente e per illustrare i benefici multidimensionali dell'acquisizione. Inoltre, in collaborazione con ISP e i suoi consulenti legali, il team di Oxera ha elaborato un pacchetto di cessioni di filiali per risolvere alla radice tutti i potenziali problemi concorrenziali nei mercati geografici e di prodotto inizialmente segnalati dall'AGCM, pur preservando l'efficienza e la logica economica dell'operazione".

"La proposta di cessione di oltre 500 sportelli bancari in tutta Italia - prosegue la nota - stata accolta dall'Antitrust senza ulteriori condizioni, in quanto il pacchetto stato ritenuto idoneo sia a risolvere tutti i potenziali problemi di concorrenza nei mercati locali individuati dall'AGCM, sia a garantire una sana e solida concorrenza a livello regionale e nazionale in tutti gli altri mercati interessati dall'operazione".

"Siamo lieti di aver lavorato a fianco di Banca Intesa e dei suoi legali esterni - ha commantato Barbara Veronese, Partner di Oxera - in una delle pi importanti operazioni bancarie in Italia, avendo l'opportunit di costruire insieme un pacchetto di rimedi che ha fugato tutte le preoccupazioni dell'Antitrust".