Italia Markets close in 1 hr 20 mins

UBI, utile terzo trimestre sotto attese, scende titolo

Il logo UBI Banca Popolare Commercio & Industria a Milano

MILANO (Reuters) - UBI Banca chiude il terzo trimestre con un utile netto di 60,1 milioni, sotto le attese degli analisti, penalizzato da un calo del margine di interesse e da maggiori rettifiche su crediti.

Il margine di interesse è sceso del 5,7% a 426,9 milioni, mentre il forte rialzo delle commissioni ha consentito una crescita del 5,9% dei ricavi a 860,4 milioni.

Gli analisti, secondo un consensus pubblicato dalla stessa banca, prevedevano in media un utile netto di 65 milioni e proventi operativi per 865 milioni.

UBI ha annunciato inoltre di avere all'esame la cessione di un portafoglio di mutui residenziali in sofferenza per un ammontare lordo di circa 800 milioni con GACS. L'operazione, che dovrebbe concludersi entro fine anno, farebbe scendere l'NPE ratio lordo intorno all'8% dal 9,34% di fine settembre.

Il CET1 ratio è salito al 12,09% dall'11,34% a dicembre 2018.

Il titolo è peggiorato dopo la pubblicazione dei conti e intorno alle 15 perde il 3,6% in un mercato poco mosso.

"L'utile netto si è rivelato inferiore alle attese, ma la reazione del mercato mi sembra eccessiva", dice un analista che valuta la parte organica dei risultati - margine di interesse, commissioni, opex - migliore del previsto.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia




(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)