Italia Markets close in 1 hr 36 mins

Uccide la moglie: uomo colpito da infarto durante l'arresto

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Quando gli inquirenti lo hanno informato che la moglie era morta, il 66enne Livio Duca ha esclamato "allora sono un assassino" prima di accasciarsi a terra, colto da un attacco di cuore.

L'uomo, nella serata di martedì 22 settembre, ha colpito la moglie con un coltello nella loro abitazione di Aquileia, in provincia di Udine. La vittima, la 66enne Marinella Maurel, sarebbe stata pugnalata dal marito al termine di una lite familiare scoppiata in giardino.

GUARDA ANCHE: Prima di morire negò aggressione: la verità in un video

I vicini, udendo le urla della donna, hanno allertato i carabinieri che sono giunti pochi minuti dopo. Le condizioni erano apparse sin da subito disperate e la 66enne è morta poche ore dopo il ricovero in ospedale.

L'uomo, che è stato fermato dai carabinieri con l'accusa di omicidio, dopo il malore è stato trasferito in ospedale sorvegliato dagli agenti della Polizia Penitenziaria.

GUARDA ANCHE: Femminicidi in aumento rispetto al 2019

GUARDA ANCHE: Alessandro Bianchi: "A me e a mia famiglia minacce di morte"