Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.478,06
    -361,40 (-1,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Ucraina, media: figlia di Putin legata a ballerino di nome Zelensky

(Adnkronos) - La figlia di Vladimir Putin sta con... Zelensky. La secondogenita del presidente russo, Ekaterina Tikohnova, è legata sentimentalmente da anni a un ballerino che fino a poche settimane fa viveva in Germania e che ha lo stesso cognome del Presidente ucraino, di cui non è parente. Si chiama Igor Zelensky ed è stato fino ad aprile il direttore del Bayerisches Staatsballett (il Balletto di stato bavarese), carica che manteneva dal 2016, e a cui ha rinunciato citando motivi strettamente privati, scrive il sito di notizie indipendenti Vazhnye Istorii, che ha lavorato su questa notizia insieme a der Spiegel. Ekaterina, 35 anni, e Igor, 52, nel 2017 avrebbero avuto una figlia.

La notizia del legame fra i due è corroborata dagli spostamenti aerei di Tikhonova, la seconda delle figlie che Putin ha avuto con la sua prima moglie, Ludmilla, che proprio nel 2017 si era separata dal marito Kirill Shamalov, e dalle comunicazioni di una delle guardie del Servizio di protezione del Presidente assegnato a Ekaterina. Negli ultimi due anni, Tikhonova ha volato fra Mosca e Monaco più di 50 volte.

Dal 2018 Zelensky, che in precedenza era stato primo ballerino al Teatro Marinsky e ospite al New York City Ballet, alla Scala di Milano e al Bolshoi di Mosca, è nel Consiglio di supervisione della Fondazione del Patrimonio artistico nazionale russo, un progetto voluto personalmente da Putin che tuttavia non è mai davvero decollato. Ma proprio per la sua adesione al progetto, era stato convocato dopo l'inizio della guerra al ministero per le Scienze e arti tedesco. Ekaterina è inserita nell'elenco delle persone colpite dalle sanzioni degli Usa e della Gran Bretagna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli