Italia markets open in 8 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    34.152,01
    +239,61 (+0,71%)
     
  • Nasdaq

    13.102,55
    -25,55 (-0,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.868,91
    -2,89 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0173
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    23.449,01
    -419,04 (-1,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    569,15
    -2,76 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    19.830,52
    -210,38 (-1,05%)
     
  • S&P 500

    4.305,20
    +8,06 (+0,19%)
     

Ucraina, missile su un condominio a sud di Odessa: 17 morti e diversi feriti

guerra Ucraina aumento prezzi
guerra Ucraina aumento prezzi

Continua l’offensiva russa nel sud dell’Ucraina: un missile ha colpito un palazzo residenziale a circa 80 km da Odessa uccidendo 17 perone e ferendone almeno una trentina. Un altro attacco si è verificato in un centro ricreativo della stessa zona.

Stoltenberg: “Più armi pesanti per rafforzare Kiev”

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha affermato che l’Ucraina deve ottenere più armi pesanti ed equipaggiamento più moderno. Lo stesso ha ricordato il pacchetto di aiuti militari appena approvato dal vertice Nato di Madrid il cui obiettivo principale è quello di “rafforzare la posizione dell’Ucraina in vista dei futuri negoziati di pace con la Russia“.

Missili su un palazzo a Odessa: 17 morti

Il portavoce dell’amministrazione militare di Odessa Sergei Bratchuk ha affermato che un condominio è stato oggetto di un attacco missilistico lanciato da un aereo russo proveniente dal Mar Nero. Il missile ha colpito un edificio residenziale di nove piani nella regione di Bilgorod-Dniester, a circa 80 km a sud della città, mentre un altro missile si è abbattuto su un centro ricreativo. I soccorritori hanno dovuto constatare la presenza di 17 vittime, 14 nel palazzo e 3 nel centro. Secondo quanto riferito dalla stampa locale, i due missili hanno anche provocato una trentina di feriti tra cui alcuni gravi.

L’attacco missilistico è arrivato pochi giorni dopo la distruzione di un centro commerciale a Kremenchuk, nell’Ucraina centrale, e l’uccisione di almeno 18 civili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli