Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,55 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,38 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,27 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,65 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.850,29
    +234,69 (+0,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0257
    -0,0068 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,19 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9656
    -0,0058 (-0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,3100
    -0,0071 (-0,54%)
     

Ucraina, Usa annunciano nuovi aiuti militari per 820 milioni di dollari

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 lug. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno annunciato un nuovo pacchetto di aiuti militari da 820 milioni di dollari all'Ucraina.

Il nuovo pacchetto di aiuti includerà nuovi sistemi missilistici terra-aria e radar anti-artiglieria per rispondere agli attacchi a lungo raggio della Russia.

L'annuncio di questa sera segna il quattordicesimo pacchetto militare inviato dal dipartimento della Difesa Usa all'Ucraina dall'agosto 2021. In totale, gli Stati Uniti hanno fornito all'Ucraina oltre 8,8 miliardi di dollari in armi e addestramento militare.

Come parte del nuovo pacchetto, gli Stati Uniti acquisteranno due sistemi noti come Nasams, sviluppati in Norvegia e utilizzati anche per proteggere lo spazio aereo intorno alla Casa Bianca e al Campidoglio, a Washington.

Il Pentagono fornirà anche munizioni aggiuntive per i sistemi missilistici a medio raggio forniti all'Ucraina a giugno, noti come High Mobility Artillery Rocket Systems, o Himars.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli