Italia markets close in 2 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    24.148,27
    -59,15 (-0,24%)
     
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.901,01
    +326,58 (+1,18%)
     
  • Petrolio

    72,33
    +0,87 (+1,22%)
     
  • BTC-EUR

    16.311,63
    +249,13 (+1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,33
    +11,64 (+2,95%)
     
  • Oro

    1.814,90
    +13,40 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0516
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    19.900,87
    +450,64 (+2,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.938,73
    +17,46 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    -0,0020 (-0,24%)
     
  • EUR/CHF

    0,9853
    -0,0031 (-0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,4381
    +0,0036 (+0,25%)
     

Ucraina, vicepremier Vereschuck: "Contiamo su Meloni, entro fine anno possibile suo viaggio"

(Adnkronos) - "Ho visto e letto che tra Meloni e Zelensky c'è stato un buon colloquio. Contiamo su una collaborazione proficua con il governo italiano. Giorgia Meloni ha promesso di continuare a sostenere la politica dell'Occidente nei confronti dell'Ucraina". Così all'Adnkronos Iryna Vereschuck, vice premier e ministro per la Reintegrazione dei territori occupati che aggiunge: "Per quanto riguarda il viaggio di Giorgia Meloni in Ucraina, penso che entro fine anno sia del tutto possibile".

"Io mi congratulo sempre quando una donna diventa presidente del Consiglio, quando va alla guida di un Paese, perché è giusto che avvenga e perché fa capire che la società si aspetta una politica equilibrata. Noi lavoreremo con la Meloni, la cui posizione risponde a ciò che noi ci aspettiamo dall'Italia. Ma saranno gli italiani a valutarne l'operato", prosegue la vice premier Iryna Vereschuck che rispondendo su cosa sia temibile essendo la leader di FdI una donna di destra, afferma: "E' in atto un cambio di trend: la destra prende il potere e diventa più forte. Ciò non avviene solo in Italia. A proposito, io da un punto di vista politico ed ideologico appartengo alla destra centrista".

"Il successo della destra è una reazione della società alla crisi. E' già accaduto nella storia e si sta riverificando - ricorda - Se permettete a Giorgia Meloni vorrei consigliare di essere capace di compiere passi decisi e di essere in quello stesso momento equilibrata. Il che è molto importante perché è proprio ciò che vuole la società dalle donne leader: decisione ed equilibrio. Inoltre, ed è la cosa più importante, sentire con il cuore il proprio popolo. Questo è molto importante".

(di Roberta Lanzara)