Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.572,29
    +640,14 (+2,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Ue, De Castro: nella notte primo accordo su piani strategici Pac

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 giu. (askanews) - "Dopo tre anni di trattative, alle ore 1 e 40 di questa notte abbiamo raggiunto un primo importante accordo sui Piani strategici per la riforma della Politica agricola comune che ci accompagnerà fino al 2027. Ed entro oggi contiamo di chiudere la partita anche sugli altri due dossier legislativi, quello sull'Organizzazione comune di mercato e il regolamento Orizzontale". Così Paolo De Castro, coordinatore del Gruppo S&D alla commissione Agricoltura del Parlamento europeo, commenta a caldo l'intesa trovata nelle ultime ore al 'Jumbo Trilogo' in corso a Bruxelles tra Commissione, Consiglio e Parlamento europeo.

Una prima intesa raggiunta a pochi giorni dal termine della presidenza di turno portoghese tra il team negoziale dell'Eurocamera, il vicepresidente della Commissione Ue, Frans Timmermans e il commissario all'Agricoltura, Janusz Wojciechowski, e la ministra dell'Agricoltura portoghese, Maria do cèu Antunes.

"Si tratta della chiusura di una trattativa serrata che abbiamo condotto sul dossier forse più delicato - osserva De Castro - e che sancisce la nascita ex novo di un terzo pilastro della Pac, perché accanto alla dimensione economica e ambientale la nuova Politica agricola prevederà anche quella della condizionalità sociale, con il rafforzamento dei diritti dei lavoratori".

"Nelle prossime ore - conclude l'eurodeputato PD - entreremo nel merito delle questioni oggetto della trattativa, con i principali dettagli dell'accordo raggiunto al Trilogo Ue".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli