Italia markets closed

Ue, Confindustria: tempi maturi per revisione regole concorrenza

Vis

Roma, 15 lug. (askanews) - "I tempi sono ormai maturi per una revisione" delle regole della concorrenza in Europa, che "nell'ambito della definizione dei mercati rilevanti consenta di considerarne la dimensione globale, come pure di osservare la concorrenza potenziale in una prospettiva pi dinamica e a lungo termine". Lo ha detto il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, nel corso di un'audizione alla Camera sulla strategia industriale europea.

La nuova strategia industriale, ha ricordato Panucci, "d atto che in corso il riesame del quadro europeo in materia di concorrenza al fine di avviare, a partire dal 2021, un eventuale intervento di adeguamento". In particolare, oggetto di rivalutazione sono "le modalit applicative delle vigenti norme che riguardano le misure correttive antitrust, gli accordi orizzontali e verticali, le concentrazioni e, aspetto di particolare rilievo - ha aggiunto il dg dell'associazione imprenditoriale - l'attualit della definizione di mercato rilevante. Sono parimenti oggetto di valutazione le modalit per migliorare l'individuazione dei casi rilevanti e velocizzare le indagini. Ci che emerge dalla strategia la conferma della consapevolezza, da parte dell'esecutivo comunitario, dell'esigenza di adeguare alcuni orientamenti e regole in materia di concorrenza alle mutate condizioni di mercato, in particolare tenendo conto dei fattori legati alla globalizzazione, da un lato, e alla digitalizzazione, dall'altro".

Secondo Confindustria "si tratta di un percorso condivisibile", perch questi fattori "hanno inciso sia sulla struttura e il perimetro del mercato rilevante sia sul valore assegnato ad alcuni asset e sulle modalit di commercializzazione di beni e servizi".