Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.398,00
    -177,51 (-0,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Ue, Le Maire vede accordo unanime su imposta minima società entro 17 giugno

BRUXELLES (Reuters) - I 27 Stati membri dell'Unione europea dovrebbero raggiungere un accordo unanime sull'introduzione di un'imposta minima globale sulle società entro il 17 giugno.

Lo ha detto il ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, aggiungendo che alla fine la Polonia si convincerà.

"Sono fiducioso che questo progetto di aliquota fiscale minima sarà adottato all'unanimità il 17 giugno, questo è l'obiettivo", ha dichiarato ai giornalisti prima dell'Ecofin di Bruxelles.

La Polonia è l'unico Paese contrario al piano di attuazione dell'Unione europea per l'aliquota minima, dopo aver imposto ad aprile un veto a un compromesso che avrebbe portato all'implementazione dell'accordo tra 137 Paesi, raggiunto lo scorso ottobre con l'obiettivo di porre fine a una spirale concorrenziale di riduzione delle aliquote d'imposta sulle società.

Il sì della Polonia è essenziale per procedere con l'accordo.

Il prossimo Ecofin è fissato per il 17 giugno.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli