Italia markets open in 7 hours

Ue mette in mora Italia: carente valutazione impatto ambientale

Loc

Bruxelles, 12 feb. (askanews) - La Commissione europea ha avviato, oggi a Bruxelles, una procedura d'infrazione contro l'Italia per aver trasposto in modo carente la normativa Ue sulla valutazione di impatto ambientale ("Via"), che è obbligatoria per autorizzare i progetti pubblici e privati per i quali si prevedono significative conseguenze sull'ambiente, a causa della loro natura, le loro dimensioni o la loro ubicazione (direttiva Via, 2011/92 /Ue).

L'Italia, secondo la Commissione, non ha recepito in modo soddisfacente nel suo ordinamento alcune modifiche alla direttiva Via che, che erano state adottate nell'aprile 2014 (direttiva 2014/52/Ue).(Segue)