Italia markets close in 1 hour 13 minutes
  • FTSE MIB

    24.496,77
    -222,04 (-0,90%)
     
  • Dow Jones

    34.207,01
    -140,02 (-0,41%)
     
  • Nasdaq

    11.172,95
    -53,40 (-0,48%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • Petrolio

    75,19
    -1,09 (-1,43%)
     
  • BTC-EUR

    15.534,66
    -437,03 (-2,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    379,22
    -1,07 (-0,28%)
     
  • Oro

    1.747,70
    -6,30 (-0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,0432
    +0,0027 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    4.003,86
    -22,26 (-0,55%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.939,48
    -22,93 (-0,58%)
     
  • EUR/GBP

    0,8647
    +0,0051 (+0,60%)
     
  • EUR/CHF

    0,9843
    +0,0006 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4006
    +0,0101 (+0,72%)
     

Ue rischia di non rispettare regole bancarie globali - Eba/Bce

Una vista dell'insegna all'esterno dell'edificio della Banca Centrale Europea (BCE) a Francoforte

FRANKFURT (Reuters) - L'Unione europea rischia di non rispettare le regole bancarie globali progettate per arginare il ripetersi della crisi finanziaria mondiale, se verranno approvate le modifiche proposte che le renderanno meno rigide, secondo i massimi regolatori bancari dell'Ue.

Gli Stati dell'Ue e il Parlamento europeo stanno esaminando le proposte della Commissione europea per l'attuazione della parte finale dell'accordo di Basilea III, tra cui un rinvio della sua attuazione dal prossimo anno al 2025 e diverse modifiche volte a risparmiare capitale alle banche europee

In quello che è il loro più severo avvertimento fino ad ora, la Banca Centrale Europea (Bce) e l'Autorità Bancaria Europea (Eba) si sono schierate contro la deviazione da Basilea III, sottolineando che questi standard sono stati concepiti per rendere il sistema più sicuro.

"In gioco ci sono la reputazione, la competitività e, in ultima analisi, i costi di indebitamento del settore bancario dell'Ue", hanno detto la Bce e l'Eba in un post congiunto su un blog.

"Se tutte le deviazioni in discussione entreranno nel pacchetto legislativo finale, non possiamo escludere che il Comitato di Basilea etichetti l'Ue come 'non conforme'"

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)