Italia Markets open in 6 hrs 28 mins

Ue, Von der Leyen: l'Europa green sarà la prima sui mercati

Cos

Roma, 27 dic. (askanews) - La nuova presidente della commissione europea, Ursula Von der Leyen, ha tre sogni: "Durante i miei cinque anni di mandato vorrei riuscire a dimostrare che il Green deal conviene a tutti, vorrei uscire dallo stallo sulle politiche migratorie e vorrei rinforzare l'euro". Tedesca, grande amica di Angela Merkel, Ursula von der Leyen da quando si è sistemata al tredicesimo piano di Palazzo Berlaymont ha già cambiato molte cose e in una intervista esclusiva a Repubblica spiega non solo la sua visione di una Europa verde, ma anche di una Ue capace di creare campioni globali rivedendo le regole della concorrenza.

"Prima o poi - dice - tutto il mondo si dovrà allineare alla filosofia del Green deal. E allora noi dovremo farci trovare nel ruolo di pionieri, con un vantaggio competitivo sugli altri. Dovremo essere noi a imporci sul mercato mondiale, non a subirlo come troppe volte è successo in passato".

Quanto alle regole europee Antitrust afferma: "la spina dorsale della nostra economia sono le piccole e medie imprese, ma è vero che in alcuni settori la competizione è ridotta a pochi soggetti globali. Dunque - puntualizza - sarà necessario rivedere le regole sulla concorrenza. In alcuni settori, quelli più globalizzati, la nostra analisi delle posizioni di mercato sarà in riferimento al livello mondiale per favorire l'emergere di competitors europei. In tutti gli altri settori, invece, continueremo ad analizzare il mercato europeo per tutelare l'interesse dei consumatori".