Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.381,35
    -256,37 (-1,13%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,14 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.519,18
    -179,08 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    52,04
    -1,53 (-2,86%)
     
  • BTC-EUR

    30.013,51
    -84,27 (-0,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    701,93
    -33,21 (-4,52%)
     
  • Oro

    1.827,70
    -23,70 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.573,86
    +77,00 (+0,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,55
    -41,82 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8887
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0034 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5369
    +0,0008 (+0,05%)
     

UK: gli anfibi punk Dr Martens si preparano allo sbarco in Borsa

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Gli iconici anfibi Dr. Martens, simbolo di una generazione, sbarcano in Borsa. Il marchio che da oltre 60 anni promuove l'espressione ribelle di sé, posseduto al 75% dal fondo di private equity Premira, che lo ha acquistato nel 2013 per 300 milioni di sterline, annuncia che sta valutando l’IPO e che intende pubblicare un documento di registrazione. "Oggi si registra un'importante pietra miliare per la Dr. Martens e testimonia l'abilità e il duro lavoro del nostro team di gestione, poiché costruiamo l'attività in modo che corrisponda alle dimensioni e al potenziale del nostro marchio” afferma Paul Mason, Presidente della Dr. Martens. “Negli ultimi anni abbiamo fatto investimenti significativi nel business per rafforzare il team, le nostre operazioni e ci posizioniamo per la prossima entusiasmante fase di sviluppo”. Nell'operazione di listing Permira sarà affiancata da Goldman Sachs e Morgan Stanley, fino a Barclays, BofA Securities, Hsbc Holdings e Royal Bank of Canada.