Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.686,22
    -127,98 (-0,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Un grosso esemplare della specie capopiatto si arena davanti ai bagnanti del Salernitano

La carcassa di squalo capopiatto a riva
La carcassa di squalo capopiatto a riva

Bagnanti prima spaventati a morte e poi curiosi dopo che la corrente porta in spiaggia una carcassa di squalo: è accaduto fra Salerno e Vietri sul Mare, dove un grosso esemplare della specie capopiatto si è arenato davanti ai turisti ed è rimasto a galleggiare in acque poco profonde. Il ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia della Baia, dove dopo attimi di curiosità si è proceduto con le operazioni di rimozione.

Carcassa di squalo in spiaggia

Non si sa cosa abbia ucciso lo squalo, anche a contare che è una specie oceanica che da poco si è “accasata” nel Mediterraneo. Lo squalo capopiatto o squalo vacca o ancora a sei branchie, vive infatti per lo più in acque tropicali ed è noto per la sua “lentezza” a cui però fanno da contrappunto scatti fulminei per la predazione attiva.

Un predatore solo apparentemente lento

Le dimensioni medie sono ragguardevoli, si va dai tre metri del maschi agli oltre 4 metri delle femmine. Lo squalo capopiatto è privo di pinna dorsale, ha occhi di colore verde ed è considerato specie a rischio di estinguersi. Non è la prima volta che un esemplare di questa specie viene avvistato in acque italiane: in primavera un altro grosso esemplare venne pescato in Adriatico fra Termoli e Vasto.