Italia markets close in 7 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.390,67
    -5,34 (-0,02%)
     
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.147,51
    -461,08 (-1,61%)
     
  • Petrolio

    65,77
    +0,49 (+0,75%)
     
  • BTC-EUR

    47.060,49
    +949,00 (+2,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.548,32
    +1.305,64 (+538,01%)
     
  • Oro

    1.834,00
    -2,10 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     
  • HANG SENG

    28.146,16
    +132,35 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.947,28
    +1,22 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8583
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0971
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4677
    -0,0016 (-0,11%)
     

Un super Napoli travolge la Lazio: 5-2 nello scontro diretto per la zona Champions League

Niccolò Mariotto
·2 minuto per la lettura

Pesante vittoria in chiave Champions per il Napoli che nel posticipo della 32ª giornata di Serie A si impone con un netto 5-2 sulla Lazio allo stadio Maradona e si consolida al quinto posto a soli 2 punti di distanza dal quarto posto. Riviviamo il match.

Pronti via e al 5' l'arbitro Di Bello, coadiuvato dal VAR, assegna un rigore per il Napoli per un intervento scomposto di Milinkovic-Savic su Manolas: dagli 11 metri Insigne spiazza Reina ed insacca. 5 minuti più tardi gli azzurri trovano il 2-0: Politano riceve palla al limite dell'area, salta Fares con una finta e calcia rasoterra bucando Reina sul primo palo.

Matteo Politano | Francesco Pecoraro/Getty Images
Matteo Politano | Francesco Pecoraro/Getty Images

Al 53' occasione da gol per la Lazio con un tocco di Milinkovic-Savic in area di rigore su suggerimento dalla sinistra, Meret esce con i tempi giusti e salva. Sul capovolgimento di fronte Insigne riceve palla al limite dell'area e segna il gol del 3-0 con uno splendido pallonetto che si infila sotto il sette dove Reina non può arrivare.

Al 65' il Napoli trova il gol del 4-0 con una magia di Mertens: il 14 riceve palla al limite dell'area e calcia di prima intenzione spedendo palla sotto l'incrocio dei pali. 6 minuti più tardi la Lazio accorcia le distanze con Immobile: Pereira serve in verticale il numero 17 che batte Meret con un bel destro a giro verso il secondo palo.

Sergej Milinkovic-Savic | Francesco Pecoraro/Getty Images
Sergej Milinkovic-Savic | Francesco Pecoraro/Getty Images

Al 74' la Lazio accorcia ancor di più le distanze con una punizione dal limite di Milinkovic-Savic ma 6 minuti più tardi il Napoli torna a +3 con il gol del 5-2 a firma del neo-entrato Osimhen che finalizza una rapida ripartenza condotta da Lozano.

Segui 90min su Instagram.