Italia markets open in 8 hours 44 minutes
  • Dow Jones

    29.683,74
    +548,75 (+1,88%)
     
  • Nasdaq

    11.051,64
    +222,13 (+2,05%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9733
    +0,0135 (+1,41%)
     
  • BTC-EUR

    20.166,71
    +504,99 (+2,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    447,10
    +18,32 (+4,27%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.719,04
    +71,75 (+1,97%)
     

Un uomo nel Bresciano è la seconda vittima lombarda della West Nile

West Nile
West Nile

La West Nile non da pace all’Italia e in Lombardia aumenta il numero di vittime. Nel Bresciano è morto il secondo caso accertato di questo virus.

West Nile, seconda vittima in Lombardia: morto un uomo nel Bresciano

Le generalità della vittima della Febbre del Nilo Occidentale non sono state rese note. Si sa solo che era stato ricoverato insieme ad altre 4 persone ed era di Cigole, in provincia di Brescia. Tra le persone ricoverate, oltre a ques’uomo deceduto, uno è grave e lotta tra la vita e la morte. In Lombardia il numero di casi certi è, al momento, undici.

I numeri della Febbre del Nilo Occidentale in Italia

I numeri della West Nile crescono sempre di più e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha rilevato che vi sono 50 morti in più rispetto a sette giorni fa. L’incremento è del 53%. I casi registrati sono 144. Le vittime dell’ultima settimana, compreso l’uomo di Cigole deceduto oggi, sono 4. La regione in testa alla classifica di morti e contagiati è il Veneto.