Italia markets open in 6 hours 37 minutes
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.286,95
    +125,15 (+0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,2123
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    33.611,59
    +1.288,49 (+3,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.017,00
    +48,16 (+4,97%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     

Una motovedetta libica ha sparato contro tre pescherecci italiani. Un ferito

·2 minuto per la lettura

AGI - La Marina libica ha attaccato un gruppo di tre pescherecci italiani impegnati in una battuta al largo delle coste di Misurata. I motopesca Artemide, Aliseo e Nuovo Cosimo erano, secondo la Marina italiana, nelle acque della Tripolitania all'interno della zona definita "ad alto rischio".

Un marittimo del peschereccio Aliseo di Mazara del Vallo è stato ferito a un braccio. L'equipaggio di un aereo da ricognizione P-72 ha riferito d'aver assistito ad alcuni colpi d'arma da fuoco di avvertimento da parte della motovedetta libica.

Secondo il sindaco di Mazara, Salvatore Quinci, l'incidente è avvenuto a circa 30 miglia dalla costa libica, al largo di Misurata, I libici "hanno sparato ad altezza d'uomo. È una novità che episodi del genere accadano al largo di Misurata", ha aggiunto Quinci, alludendo al fatto che negli ultimi mesi e ancora qualche giorno fa minacce del genere erano arrivate da libici di Bengasi. Quinci ha aggiunto: "Sono in contatto con la Farnesina, attendo aggiornamenti". 

La fregata Libeccio della Marina militare italiana, impegnata nell'operazione 'Mare Sicuro', è intervenuta a circa 35 miglia nautiche dalla costa libica, a nord della città di Al Khums "per la presenza di una motovedetta della Guardia Costiera libica in rapido avvicinamento ai motopesca italiani".

La Libeccio, che al momento della segnalazione si trovava a circa 60 miglia dalla scena d'azione, "si è diretta alla massima velocità verso i motopesca e ha fatto levare in volo l'elicottero di bordo, che giunto in area ha preso contatto radio con il personale della motovedetta".

!La fregata Libeccio" si legge ancora uin una nota della Marina italiana, "giunta in prossimità dei motopesca, ha ricevuto notizia della presenza di un marittimo del motopesca Aliseo ferito ad un braccio. L'azione è tuttora in corso e dell'evoluzione della situazione è stato dato costante aggiornamento al ministro della Difesa, Lorenzo Guerini".