Italia markets close in 1 hour 20 minutes
  • FTSE MIB

    24.403,49
    -144,35 (-0,59%)
     
  • Dow Jones

    33.821,68
    -125,42 (-0,37%)
     
  • Nasdaq

    11.080,41
    -159,53 (-1,42%)
     
  • Nikkei 225

    27.885,87
    +65,47 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    76,75
    -0,18 (-0,23%)
     
  • BTC-EUR

    16.168,38
    -279,33 (-1,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,06
    -1,74 (-0,43%)
     
  • Oro

    1.786,10
    +4,80 (+0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,0498
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    3.965,05
    -33,79 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    19.441,18
    -77,11 (-0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.943,45
    -13,08 (-0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8627
    +0,0023 (+0,27%)
     
  • EUR/CHF

    0,9879
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4333
    +0,0077 (+0,54%)
     

Ungheria ha fatto "passo significativo" per ottenere Recovery Fund Ue - fonte

Il Parlamento ungherese si riunisce per la sessione autunnale, a Budapest

BRUXELLES (Reuters) - L'Ungheria ha compiuto un "passo significativo" per ottenere i miliardi di fondi di stimolo economico accettando le richieste dell'Unione europea sull'indipendenza della magistratura.

Lo ha riferito a Reuters un funzionario del blocco.

Si tratta di un segnale positivo per la conclusione dei negoziati tra il governo del primo ministro Viktor Orban e la Commissione europea sui circa 6 miliardi di euro di aiuti economici previsti per Budapest ma congelati a causa di controversie sullo stato di diritto.

"Gli ungheresi hanno accettato le condizioni della Commissione sulla pietra miliare dell'indipendenza della magistratura. Non è la fine dei negoziati, ma è un passo significativo", ha detto il funzionario Ue, parlando in condizione di anonimato.

"Non posso confermare che abbiamo concluso tutti i negoziati sui Recovery fund, ma li stiamo ultimando. I punti critici riguardavano soprattutto l'indipendenza della magistratura", ha aggiunto.

Budapest non ha rilasciato commenti nell'immediato, ma mercoledì il capo di Stato del primo ministro Orban ha detto che l'Ungheria stava apportando alcune modifiche al sistema giudiziario per soddisfare le condizioni della Commissione europea.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Gianluca Semeraro)