Italia markets open in 3 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.413,75
    -249,75 (-0,84%)
     
  • EUR/USD

    1,2026
    -0,0033 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    40.674,00
    +1.704,06 (+4,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    980,97
    +52,73 (+5,68%)
     
  • HANG SENG

    29.258,63
    -193,94 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Unicredit: come investire dopo la trimestrale

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

La pubblicazione della trimestrale ha spinto al ribasso le azioni Unicredit. Vediamo come impostare una strategia operativa con i Turbo Certificates di BNP Paribas.

La pubblicazione della trimestrale e del bilancio 2020 ha fatto scattare le vendite sulle azioni Unicredit.

Dopo i numeri degli ultimi tre mesi dell'esercizio 2020, le azioni della banca milanese sono scese sotto il supporto rappresentato dagli 8,61 euro, espressione del top dello scorso 16 giugno.

Sia lo scorso 25 novembre, sia nelle ultime sedute i corsi del titolo UniCredit hanno fronteggiato, con scarso successo, la resistenza rappresentata dalla linea ottenuta congiungendo i top di fine luglio 2018 e quelli messi a segno proprio nell'ultima parte di novembre 2020.

A questo punto ci attendiamo un ritorno dei corsi in direzione di quota 8 euro e, se questa soglia dovesse essere sorpassata, un test della media mobile a 200 periodi, attualmente a 7,81 euro.

Se questa strategia dovesse essere invalidata, riflettori puntati sull'ostacolo rappresentato dalla trendline già citata originatasi a luglio '18.

Azioni Unicredit: possibili strategie operative

Operativamente, si potrebbe valutare una strategia di natura ribassista da 8,4 euro con stop loss identificabile a 8,8 euro e obiettivo principale a 8,2 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 8,1 euro.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10HN0 e leva 6,43.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online