Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,90 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,23 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,07 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    28.348,76
    +283,41 (+1,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,00 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,0553
    -0,0035 (-0,33%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,54 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8468
    -0,0013 (-0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0304
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,3549
    -0,0019 (-0,14%)
     

UniCredit conferma riacquisto azioni proprie 2021 per €1,6 mld. 'Convinti di distribuire restante €1 miliardo, in base a performance Russia'

UniCredit ha confermato il riacquisto di azioni proprie del 2021 per €1,6 miliardi, rendendo noto nel comunicato con cui ha diffuso la trimestrale di essere convinta di "riuscire a distribuire anche la restante parte di €1 miliardo, subordinata alla performance della Russia". La banca guidata dall'AD Andrea Orcel ha sottolineato di essere ben posizionata "per assorbire eventuali ricadute macroeconomiche grazie alla robusta situazione patrimoniale, alla copertura prudenziale e alla diversificazione e resilienza della rete". Il primo trimestre è stato definito "eccellente, con tutte le divisioni che hanno superato la guidance 2022 del Piano 'UniCredit Unlocked'". Inoltre, "tutte le aree geografiche proseguono con i progressi trimestrali conseguiti nel 2021 con una redditività superiore al costo del capitale; RoTE al 10,2 per cento nel 1trim22, escludendo la Russia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli