Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.910,05
    -387,68 (-1,13%)
     
  • Nasdaq

    13.421,23
    -118,06 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1245
    -0,0061 (-0,54%)
     
  • BTC-EUR

    32.801,89
    -310,95 (-0,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    843,70
    -12,12 (-1,42%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.311,99
    -44,46 (-1,02%)
     

UniCredit: dopo flop trattative per Mps guarda alla Russia, interessata all'acquisto di Otkritie Bank

·1 minuto per la lettura

UniCredit pronta ad acquistare la banca russa Otkritie Bank, con un processo di due diligence che potrebbe prendere il via questa settimana. E' quanto ha riportato Bloomberg, citando fonti vicine al dossier. Le indiscrezioni sullaa banca italiana guidata dal ceo Andrea Orcel sono state riportate anche dall'agenzia di stampa Reuters, che ha ricordato come la banca russa sia alla ricerca di compratori, più di quattro anni dopo essere stata salvata dallo Stato con una operazione di bailout. Il titolo UniCredit ieri ha ceduto a Piazza Affari l'1,1% dopo la circolazione dei rumor relativi al suo interesse per l'istituto. L'agenzia Ansa, nel riportare i rumor, fa notare che "l'interesse di UniCredit ad espandersi in Russia va contro una tendenza degli ultimi anni in cui istituti stranieri come Deutsche Bank ha ridimensionato la propria presenza locale sotto il peso delle sanzioni occidentali e i rischi di conformità". UniCredit è reduce dal flop delle trattative con il Mef per l'acquisto di un perimetro di asset di Mps-Monte dei Paschi di Siena.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli