Italia Markets open in 4 hrs 53 mins

UniCredit, in Italia 6 mila esuberi e taglio 450 filiali

Bos

Milano, 10 feb. (askanews) - Tra il 2019 e il 2023, UniCredit prevede 6 mila esuberi e il taglio di 450 filiali. Lo si legge nella comunicazione di avvio delle procedure inviata da UniCredit ai sindacati in merito agli impatti del piano Team 23 sul perimetro occupazionale in Italia.

In particolare, dettaglia la lettera, 500 esuberi sono "ulteriori eccedenze di capacità produttiva" del piano transform 2019 appena concluso e 5.500 "nuove eccedenze di capacità produttiva riferibili al periodo 2020-2023".

Riguardo ai tempi del confronto, UniCredit intende cercare "in ogni caso entro e non oltre il limite del primo trimestre 2020 attraverso il confronto sindacale soluzioni condivise idonee ad attenuare per quanto possibile le ricadute sociali del nuovo piano" sui lavoratori. (segue)