Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    36.808,95
    -3.407,54 (-8,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Unicredit-Mps: Messina (Intesa), non so se è nei piani del loro futuro ceo

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, non mette il becco in casa altrui, limitandosi a constatare che in caso di acquisizione di Mps da parte di Unicredit, la banca di piazza Gae Aulenti aumenterebbe di dimensioni in Italia. "UniCredit ha un modello di business diverso da quello di Intesa Sanpaolo. Se faranno l'acquisizione di Banca Monte dei Paschi di Siena, e non so se questo è il piano del nuovo amministratore delegato, aumenteranno la loro dimensione in Italia", sono state le parole di Messina nel corso di un'intervista a Bloomberg Tv. Il ceo designato di Unicredit, Andrea Orcel, sarà in carica da metà aprile.