Italia markets open in 5 hours 7 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.581,98
    +416,39 (+1,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1906
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    15.891,63
    -135,34 (-0,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    375,21
    +5,46 (+1,48%)
     
  • HANG SENG

    26.938,70
    +350,50 (+1,32%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

UniCredit, Mustier: progetto subholding non è più attuale

Bos
·1 minuto per la lettura

Milano, 5 nov. (askanews) - Per UniCredit il progetto di creazione di una subholding europea in cui raggruppare le partecipate estere di fatto non è più attuale. A renderlo oggi "non rilevante" per gli obiettivi del gruppo è stata l'azione della Bce, che ha portato a un calo degli spread. Lo ha spiegato l'Ad del gruppo, Jean Pierre Mustier, nella conference call con le agenzie di stampa sui risultati dei 9 mesi del 2020. "Non c'è più bisogno per noi di creare la subholding. Avevamo questo progetto, ma l'azione della Bce con acquisti massivi di titoli di Stato e il restringimento degli spread lo hanno reso non necessario. Rimane un progetto, ma oggi non è rilevante", ha argomentato Mustier ricordando che l'obiettivo del progetto era ottimizzare il costo del funding e la liquidità.