Italia Markets open in 7 hrs 26 mins

UniCredit, Mustier: 'valutiamo holding internazionale ma con base in Italia, mai detto che sarebbe in Germania'

Laura Naka Antonelli

Nel caso in cui UniCredit decidesse di lanciare una holding internazionale in cui convogliare le sue attività estere, questa non verrebbe quotata e avrebbe sede in Italia. Così l'AD di UniCredit Jean-Pierre Mustier, commentando i rumor sull'intenzione della banca di creare una subholding in Germania, al fine anche di allontanarsi dal rischio Italia. Nel corso della conference call con gli analisti sui risultati di bilancio di UniCredit diffusi oggi, Mustier ha ammesso che il gruppo sta valutando l'opportunità di creare una holding internazionale, ma ha anche precisato: "Noi non abbiamo mai detto che avremmo avuto una holding in Germania".

Mustier, che è anche presidente della Federazione Bancaria Europea, ha sottolineato inoltre che in Europa "servono banche più grandi ma non vedo all'orizzonte" operazioni di M&A.