Italia markets close in 23 minutes
  • FTSE MIB

    25.630,34
    +140,12 (+0,55%)
     
  • Dow Jones

    34.979,34
    +186,67 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.876,57
    +96,04 (+0,65%)
     
  • Nikkei 225

    27.728,12
    +144,04 (+0,52%)
     
  • Petrolio

    68,71
    +0,56 (+0,82%)
     
  • BTC-EUR

    32.879,47
    -535,28 (-1,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    973,23
    -2,66 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.804,00
    -10,50 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1841
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • S&P 500

    4.421,87
    +19,21 (+0,44%)
     
  • HANG SENG

    26.204,69
    -221,86 (-0,84%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.160,16
    +15,26 (+0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8498
    -0,0023 (-0,27%)
     
  • EUR/CHF

    1,0733
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4783
    -0,0062 (-0,42%)
     

UniCredit, Orcel punta sull'Italia con UniCredit Italy. Divisione autonoma con 2.229 filiali e 37.000 dipendenti

·1 minuto per la lettura

"Non essendoci opportunità esterne - il banchiere romano punta a rilanciare Gae Aulenti. Primo obiettivo è la creazione di UniCredit Italy che vorrebbe definire entro fine mese". Così riporta il quotidiano Il Messaggero, nell'articolo: "UniCredit, Orcel frena: nessuna fusione, prioritaria è l'Italia", recita infatti il titolo. "Verrà ritagliato il perimetro di una divisione autonoma, con 2.229 filiali, 37.000 dipendenti, con tutte le leve del business, guidata da Niccolò Ubertalli al quale riporteranno rischi, finanza, crediti, organizzazione, compliance, personale. La rete resterà suddivisa in sette macro-regioni". Il nuovo piano, precisa il Messaggero, dovrebbe essere pronto entro novembre, e punterebbe sul digitale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli