Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,55 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,38 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,27 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,65 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.767,07
    +277,85 (+1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0257
    -0,0068 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,19 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9655
    -0,0060 (-0,61%)
     
  • EUR/CAD

    1,3102
    -0,0070 (-0,53%)
     

UniCredit: Orcel su M&A, "prenderemo in considerazioni opzioni strategiche, ma la priorità è il piano" (Der Spiegel)

·1 minuto per la lettura

"Ci sono sempre stati rumors su questo argomento, ma la tempistica diventa fondamentale. Prenderemo sempre in considerazione opzioni strategiche di M&A se soddisfano criteri chiari, ma dobbiamo focalizzarci sulla realizzazione del piano strategico visto che non vogliamo deludere gli azionisti". Lo ha dichiarato Andrea Orcel, amministratore delegato di UniCredit, nel corso di una intervista a "Der Spiegel", commentando un possibile interesse della banca di piazza Gae Aulenti per la tedesca Commerzabank. Sul Ftse Mib, il titolo UniCredit sale dello 0,24% a 13,568 euro e si appresta a tagliare il traguardo di best performer del listino principale di Milano (+76,3% YTD, massimo dell'anno toccato lo scorso 28 dicembre a quota 13,654 euro).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli