Italia Markets close in 1 hr 34 mins

Unicredit pronta a uscire dalla turca Yapi Kredi

Titta Ferraro

UniCredit fa le prime mosse concrete per uscire dalla Turchia. Stando alle indiscrezioni riportare dall'agenzia Reuters, la banca di piazza Gae Aulenti avrebbe stretto un accordo per ridurre la sua esposizione nella turca Yapi Kredi, primo passo verso la piena uscita della banca italiana dal paese colpito dalla recessione.

UniCredit venderà la sua quota del 50% nella sua joint venture Koc Financial Services - che controlla Yapi Kredi - al suo partner Koc Holding. La jv Koc Financial Services possiede quasi l'82% di Yapi Kredi ed è ugualmente controllata da UniCredit e Koc Holding.