Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2053
    -0,0035 (-0,29%)
     
  • BTC-EUR

    40.744,15
    +2.848,89 (+7,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    983,90
    +55,67 (+6,00%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

UniCredit: ricavi 2020 - 9% a €17,1 miliardi, giù a €4,2 miliardi in IV trimestre

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Nel 2020 i ricavi di UniCredit sono diminuiti del 9% per cento a €17,1 mld con una flessione in tutte le voci di ricavo, tra cui un calo del margine di interesse (NII) (-6,3 per cento su base annua), delle commissioni (-5,2 per cento FY/FY) e dell'attività di intermediazione (-15,4 per cento FY/FY)". E' quanto è emerso da un comunicato dell'istituto, che è stato diffuso a sorpresa nella serata di ieri a seguito della riunione del Cda e non, come di consueto e come avrebbe dovuto essere, stamattina prima dell'apertura dei mercati. Nel quarto trimestre i ricavi si sono attestati a €4,2 miliardi (-2,7 per cento su base trimestrale e -12,6 per cento su base annua) a seguito delcalo del NII e dell'attività di intermediazione, parzialmente compensato dall’incremento delle commissioni su base trimestrale.