Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.278,41
    -49,38 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    13.460,19
    +81,14 (+0,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.406,84
    +582,01 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2219
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    35.715,43
    +377,14 (+1,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.222,55
    -30,60 (-2,44%)
     
  • HANG SENG

    28.593,81
    +399,72 (+1,42%)
     
  • S&P 500

    4.162,47
    -0,82 (-0,02%)
     

UniCredit, su scelta prima banca da contattare per M&A gireremo roulette - Padoan

·1 minuto per la lettura
Il logo della banca UniCredit a Siena

MILANO (Reuters) - Il presidente di UniCredit, Pier Carlo Padoan, non dà alcun indizio sul partner bancario da contattare per primo in un'ottica di eventuali trattative per un'aggregazione, cavandosela con una battuta.

"Faremo girare la roulette, vedremo che numero esce", si limita a rispondere Padoan alla domanda su quale possa essere l'istituto con cui avviare colloqui per una possibile aggregazione, nel corso dell'evento Milano Capitale.

Con l'arrivo di Andrea Orcel alla guida di UniCredit sono ripartite le ipotesi sui piani di aggregazione dell'istituto per recuperare il gap che si è creato rispetto a Intesa Sanpaolo dopo la conquista di Ubi la scorsa estate.

Sul tavolo Banca Mps, su cui il Tesoro è al lavoro per trovare una soluzione in vista della sua prossima uscita dal capitale, ma anche Banco Bpm, che rafforzerebbe il posizionamento del gruppo di piazza Gae Aulenti nella ricche regioni del Nord Italia.

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)