Italia Markets closed

UniCredit, utile netto primo semestre a 1,853 mld (+40,2%) -2-

Bos

Milano, 3 ago. (askanews) - I ricavi totali del gruppo Unicredit si sono attestati nel primo semestre 2017 a 9,7 miliardi (-2,5% sul primo semestre 2016), con un margine di interesse in lieve calo (-1,6% a 5,2 miliardi) "a causa dei ridotti tassi d'interesse". Nel solo secondo trimestre, i ricavi hanno raggiunto i 4,9 miliardi (+0,4% sul trimestre precedente, -7,8% sul secondo trimestre 2016), sostenuti dalla positiva evoluzione dei ricavi core: margine di interesse in tenuta a 2,7 miliardi (+3,4% suel timestre precedente, -0,7 su base annua), influenzato da componenti non ricorrenti positive del Commercial Banking Germany e dalla generazione di commissioni, attestatesi 1,5 miliardi (+1,8% sul trimestre precedente, +7,6% su base annua). I principali contributi ai ricavi sono stati forniti da Commercial Banking Italy, Cib e Cee.

I crediti verso la clientela hanno raggiunto i 420,7 miliardi nel secondo trimestre (+0,3% sul trimestre precedente, -1,8% su base annua). Escludendo la riduzione del portafoglio Non-Core, i crediti verso la clientela sono aumentati dello 0,8% trimestre su trimestre e dell'1,6% su base annua. La raccolta da clientela ha totalizzato 394,9 miliardi nel secondo trimestre(+0,8% e +3,8%). Le commissioni si sono attestate a 1,5 miliardi nel secondo trimestre (+1,8% trim/trim, +7,6% a/a).

Il margine operativo lordo ha raggiunto i 2 miliardi nel secondo trimestre 2017 (+2,6% trim/trim, -12,4% a/a) e i 3,9 miliardi nel primo semestre (-0,9% sem/sem). Le rettifiche su crediti sono scese a 564 milioni nel secondo trimestre 2017 (-15,8% trim/trim, -36,1% a/a) e a 1,2 miliardi nel primo semestre (-24,9% sem/sem).