Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    26.905,98
    -95,22 (-0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

United Newswire: marketer online uniti – contro il sessismo

Un’agenzia di marketing lancia una campagna nazionale antisessismo.

REUTLINGEN, Germania, May 10, 2022--(BUSINESS WIRE)--Le aziende tedesche stanno facendo sentire la loro voce contro la misoginia nei luoghi di lavoro. Il 16 giugno 2021 è stata lanciata la campagna "Insieme contro il sessismo". Stanno conducendo questa iniziativa due executive donne delle sedi di Reutlingen e Berlino dell’agenzia impulsQ. Inoltre, hanno già offerto il loro sostegno oltre 80 aziende ben note del settore del marketing online e altri ancora.

I fondatori e direttori generali di impulsQ GmbH – Gesina Kunkel, Natalie Brosy e Martin Brosy – desiderano ottenere quanto più supporto finanziario possibile per l’organizzazione di soccorso "Wirbelwind Reutlingen" e sperano di conseguire questo obiettivo tramite la campagna nazionale di raccolta fondi "Insieme contro il sessismo."

La campagna antisessismo è iniziata mercoledì 16 giugno 2021 con il lancio della corrispondente pagina https://impulsq.de/mega/gegen-sexismus/.

Saranno incluse informazioni statistiche rappresentative e aggiornate fornite dall’Human Rights Channel, dalla Foundation for European Progressive Studies (FEPS) e anche dalla Antidiskriminierungsstelle des Bundes (Agenzia federale antidiscriminazione). Inoltre, ulteriori informazioni sul sessismo e le aziende partecipanti sono identificate sul sito mediante il nome e il logo.

Attualmente hanno promesso il loro appoggio oltre 80 aziende, tra cui numerose rinomate agenzie di marketing online, mostrando il sigillo della campagna sui loro siti web o piattaforme online e/o offrendo contributi monetari. In seguito alla travolgente reazione, si sono già unite alla campagna aziende di vari settori.

La discriminazione è un problema quotidiano in Germania, particolarmente per le donne che lavorano. Soprattutto, molte donne devono far fronte a ostilità di natura sessista nell’universo digitale di Internet, tuttavia, atti e affermazioni sessiste non sono insoliti nei rapporti stretti con colleghi.

Gesina Kunkel e Natalie Brosy lo hanno sperimentato personalmente e questo le ha spinte a lanciare la campagna antisessista. Entrambe condivideranno le loro esperienze sulla pagina della campagna e nel corso di interviste su YouTube.

Visitare https://impulsq.de/mega/gegen-sexismus/ per maggiori informazioni e accesso immediato al sito della campagna.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20220510006017/it/

Contacts

Fr. Kunkel
gk@impulsq.de
impulsQ GmbH I Heinestrasse 72 I 72762 Reutlingen

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli