Italia Markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.803,57
    +438,15 (+3,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,4788%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Uomo positivo al Covid su un pullman: si cercano gli altri passeggeri

·1 minuto per la lettura
Positivo coronavirus autobus palermo trapani
Positivo coronavirus autobus palermo trapani

É in corso la ricerca di tutti i passeggeri che dal 27 luglio all’8 agosto 2020 abbiano viaggiato sugli autobus della tratta Palermo-Trapani dopo che un uomo presente a bordo è risultato positivo al coronavirus. Le autorità hanno invitato chiunque abbia preso quei mezzi a rimanere in isolamento in attesa che venga loro effettuato il tampone.

Positivo al coronavirus su autobus Palermo-Trapani

A rendere noto il caso è stato il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Trapani che ha parlato dell’individuazione di un cittadino che ha contratto l’infezione e viaggiato su un pullman di quella tratta. La linea è la Segesta e fa servizio da Trapani a Palermo e viceversa.

Data la quantità di persone che saranno salite sui mezzi, specie in un periodo come quello estivo in cui oltre ai residenti l’Isola ospita numerosi turisti, sarà molto difficile effettuare un accurato tracciamento. Pertanto le autorità sanitarie hanno esortato a sottoporsi alla quarantena volontaria tutti coloro che abbiano preso quegli autobus tra il 27 luglio e l’8 agosto.

Questo il loro comunicato: “Si invita pertanto a rimanere in isolamento nella propria abitazione osservando un distanziamento fisico con i familiari conviventi“. Nel mentre il personale sanitario provvederà a contattarli per l’esecuzione del tampone rinofaringeo che verifichi l’eventuale contagio da coronavirus. Intanto in Sicilia i contagi hanno subito un’impennata tanto che il 13 agosto la regione è stata la terza per numero di casi positivi in Italia con 42 unità.