Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,81 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.488,95
    -1.295,14 (-2,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,81 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.788,10
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1326
    +0,0114 (+1,02%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8483
    +0,0071 (+0,85%)
     
  • EUR/CHF

    1,0463
    -0,0020 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4450
    +0,0274 (+1,93%)
     

Urgnano, concorso per Educatori per asilo nido a tempo indeterminato

·3 minuto per la lettura

Urgnano, concorso per Educatori per asilo nido a tempo indeterminato

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 15 ottobre 2021, sezione Concorsi ed esami n. 82, il Comune di Urgnano (BG) ha bandito un concorso pubblico per titoli ed esami finalizzato alla copertura a tempo indeterminato di 2 posti per Educatori di asilo nido (categoria C).

Per partecipare al concorso sarà necessario il possesso dei seguenti requisiti generali e specifici:

  • conoscenza di una lingua straniera a scelta tra francese, inglese, spagnolo e tedesco;

  • conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;

  • cittadinanza italiana o di Stato UE;

  • aver raggiunto il 18° anno di età;

  • adeguata conoscenza della lingua italiana;

  • idoneità fisica alle mansioni;

  • godimento dei diritti civili e politici;

  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per i soli cittadini soggetti a tali obblighi);

  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;

  • non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;

  • non aver riportato condanne penali, non essere sottoposti a misure di prevenzione e non avere procedimenti penali in corso che escludono, secondo la normativa vigente, la costituzione di un rapporto di lavoro con una Pubblica amministrazione;

  • uno dei seguenti titoli: laurea triennale Scienze dell’educazione e della formazione (classe L-19) a indirizzo specifico per Educatori dei servizi educativi per l’infanzia, oppure laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria (classe LM 85-bis) integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari;

  • oppure uno dei seguenti titoli purché conseguiti entro il 31 maggio 2017: laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione (classe L-19 o classe L-18); laurea triennale in Scienze delle professioni sanitarie e della riabilitazione (classe L/SNT-02); diploma universitario di Educatore professionale; laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche (classe L-24), Scienze sociologiche (classe L-40) o in Servizio sociale (classe L-39); laurea magistrale in Scienze pedagogiche (classe LM-85); laurea specialistica in Scienze Pedagogiche (classe 87/S); diploma di laurea vecchio ordinamento in Pedagogia, Scienze della formazione primaria o Scienze dell’educazione; diploma di maturità magistrale, diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico, diploma di abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, diploma di Dirigente di comunità, diploma di Tecnico dei servizi sociali, diploma di Assistente di comunità infantile, diploma di Operatore servizi sociali, diploma di Assistente per l'infanzia, diploma di liceo delle scienze umane, diploma di puericultrice, oppure titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

La valutazione avverrà in base ai titoli e all'esito delle seguenti prove d'esame:

  • 1 prova scritta;

  • 1 prova orale.

Le domande dovranno essere presentate secondo le modalità illustrate nel bando entro il 15 novembre 2021.

Scarica il bando

Per maggiori informazioni si rimanda al sito del Comune di Urgnano e in particolare alla pagina riservata ai bandi di concorso.

LEGGI ANCHE: Parete, concorso per Educatori

Iscriviti al nostro canale Telegram dedicato al mondo della scuola oppure al nostro canale dedicato alla regione Lombardia

Ettore Bellavia

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli