Italia Markets closed

Usa, 4.500 pistole scoperte a controlli sicurezza airoporti in 2019

BOL

Roma, 16 gen. (askanews) - Quasi 4.500 pistole sono state scoperte ai controlli di sicurezza degli aeroporti statunitensi nel 2019, segnando un nuovo record. Il numero segna un aumento del 5% rispetto all'anno precedente ed è il più alto nei 18 anni di storia della US Transportation Security Administration (TSA).

Delle 4.432 pistole, che sono state trovate sia nel bagaglio a mano che sui passeggeri stessi, l'87 percento era stato caricato, ha reso noto la TSA in una nota.

"Il continuo aumento del numero di armi da fuoco che i viaggiatori portano ai posti di blocco negli aeroporti è profondamente preoccupante", ha dichiarato l'amministratore della TSA David Pekoske.

Le armi sono state scoperte ai posti di blocco in 278 aeroporti in tutta la nazione, con il tasso più alto che si è verificato ad Atlanta (323), Dallas / Fort Worth (217) e Denver (140).

Portare un'arma a un controllo aeroportuale è un crimine e può essere punito con multe fino a 13.000 dollari. Le pistole possono tuttavia essere trasportate nel bagaglio registrato se il proprietario segue il protocollo adeguato.