Italia markets close in 8 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    26.081,13
    +363,67 (+1,41%)
     
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,52
    +0,22 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    37.641,82
    -393,64 (-1,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.101,85
    -7,08 (-0,64%)
     
  • Oro

    1.753,80
    +4,00 (+0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,1738
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.381,83
    -129,15 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.194,92
    +44,73 (+1,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8555
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0857
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4875
    +0,0020 (+0,14%)
     

Usa, ansia da variante Delta, NY Times: in una settimana media giornaliera decessi +100% in due settimane, oltre 1.000 per prima volta da marzo

·1 minuto per la lettura

Mentre in tutto il mondo cresce l'ansia per la variante Delta, i numeri snocciolati nelle ultime ore sui nuovi contagi da Covid-19 negli Stati Uniti sono i seguenti, in base ai dati del New York Times riportati dal sito Marketwatch.com. Nell'ultima settimana che si è conclusa ieri, giovedì 26 agosto, la media giornaliera dei nuovi casi di Covid-19 è salita in Usa a 156.296 unità, in crescita del 24% rispetto a due settimane fa. La media giornaliera dei decessi è aumentata a 1.233 unità, con un balzo del 100% in due settimane, e oltre quota 1000 per la prima volta da marzo. La media giornaliera per le ospedalizzazioni è salita a 96.586, in rialzo del 29% nelle ultime due settimane. Dai dati dell'agenzia federale Centers for Disease Control and Prevention emerge che il numero di persone che sono state totalmente vaccinate negli Stati Uniti si attesta a 172,2 milioni, il 51,9% della popolazione totale degli States.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli