Usa: bancari positivi a Wall Street su trattative su fiscal cliff

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
DWD.DE21,480,02
C48,220,04
BACYL1.147,50+5,73

Intonazione positiva a Wall Street per i titoli del comparto bancario in scia a un maggiore ottimismo nei negoziati sul 'fiscal cliff'. Quando è trascorsa circa un'ora dall'avvio delle contrattazioni Oltreoceano Goldman Sachs guadagna oltre il 2% a 126,24 dollari, mentre Bank of America (Other OTC: BACYL - notizie) sale dell'1,33% a 11,16 dollari. Rialzi quasi del 2% per Morgan Stanley (Xetra: 885836 - notizie) a 18,89 dollari, mentre l'azione Citigroup (NYSE: C - notizie) segna un +0,66% a 39,41 dollari. Secondo quanto riportato dalle agenzie internazionali, che citano fonti vicine alle trattative, il presidente Barack Obama avrebbe ammorbidito le proprie posizioni sulla tassazione dei più ricchi per trovare in tempi rapidi un accordo e scongiurare il precipizio fiscale che scatterà a fine anno.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito