Italia Markets closed

Usa:Case-Shiller, +2,1% prezzi case principali 20 città settembre

A24/Pca

New York, 26 nov. (askanews) - Crescita leggermente superiore alle attese dei prezzi delle case statunitensi. Secondo l'indice Standard & Poor's/Case-Shiller, la componente sull'intera nazione è salita a settembre del 3,2% su base annuale, dopo il +3,1% di agosto; su base mensile, registrato un +0,1 per cento.

Il dato annuale relativo alle dieci principali aree metropolitane è cresciuto dell'1,5%, come ad agosto; su base mensile, registrato un dato invariato. Quello relativo alle maggiori venti città è salito su base annuale del 2,1%, dopo il 2% del mese precedente, e dello 0,1% su base mensile; le stime degli analisti erano per un +1,8% annuale.

Phoenix (Arizona) si conferma la città con il maggior rialzo annuale, ovvero del 6%; alle sue spalle, Charlotte (North Carolina) con il 4,6% e Tampa (Florida) con il 4,5%. San Francisco è stata l'unica città con prezzi in calo a settembre: -0,7% rispetto a un anno prima.