Italia Markets open in 7 mins

Usa-Cina, Giansanti (Confagricoltura):cresce competizione su mercati

BOL

Roma, 15 gen. (askanews) - "L'intesa tra Stati Uniti e Cina può avere un rilevante impatto sul commercio di prodotti agroalimentari a livello mondiale". E' il commento del presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, sulla firma della 'fase uno' dell'accordo sottoscritto oggi alla Casa Bianca.

Le autorità di Pechino hanno assunto l'impegno ad aumentare in due anni le importazioni dagli Usa fino a 40 miliardi di dollari. Nel 2017, prima dell'inizio del contenzioso commerciale - segnala Confagricoltura - le esportazioni statunitensi sul mercato cinese ammontarono a circa 24 miliardi di dollari.

"In pratica, è da mettere in preventivo un aumento dell'export Usa sul mercato cinese nell'ordine di 16 miliardi di dollari - ha evidenziato Giansanti in una nota -. Alla luce di queste cifre, i prodotti in arrivo dagli Stati Uniti arriveranno ad incidere per oltre il 30% sul totale delle importazioni annuali di prodotti agroalimentari da parte della Cina".(Segue)